Manifestazione Nazionale Emittenti Locali



Giovedì 10 giugno 2021, dalle ore 9.00, si terrà a Roma in Viale America, presso la sede del Ministero dello Sviluppo Economico, una manifestazione indetta dalla REA (Radio Televisioni Europee Associate) per protestare contro una politica di Governo di disparità nei confronti delle piccole emittenti radio-televisive locali rispetto a quelle che possono considerarsi di livello medio-alto e che dispongono di maggiori risorse economiche.  

I temi trattati saranno: Riforma DPR 146/17, Capacità Trasmissiva per tutti a Equo Prezzo, Tutela del proprio LCN, No Auditel per Reti Locali, Equo Contributo di Sostegno per tutti, Switch Off T2 Contemporaneo.

Parteciperanno numerosi rappresentanti e associati della REA,giornalisti e rappresentanti sindacali, troupes televisive in collegamento nazionale, il movimento Autonomi e Partite Iva, le Lega nella figura dei parlamentari Capitanio e Pagano (questi ultimi porteranno una loro controproposta al Governo) e chiunque voglia appoggiare la libertà di proporre informazione televisiva senza che i propri sforzi vengano resi vani da una politica palesemente discriminatoria.

Chiediamo a gran voce al Ministro Giorgetti di non dimenticare chi ha reso grande l’Italia; i piccoli imprenditori che un giorno potrebbero diventare grandi e generare ulteriore occupazione.

La bontà di un Ministro dello Sviluppo Economico si vede nella lungimiranza, senza la quale non vi sarà mai sviluppo. Noi Autonomi e Partite Iva crediamo in questo. Noi Autonomi e Partite Iva saremo a Roma con chi crede ancora nella libera imprenditoria.



Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Ti potrebbe anche interessare