Leadership e scienze sociali

Il rapporto con il quale la leadership interagisce con le rimanenti parti aziendali è chiaramente considerato negli studi recenti delle scienze sociali, che si sono emancipate recentemente affrancandosi dal mero contesto della scienza naturale come dalla scienza umanistica. A dirla in breve e per quanto riguarda le strutturazioni che possono essere utili alle aziende, va rimarcato che azione e comprensione profonda vanno di pari passo, e che questo aspetto può e deve accompagnarsi al fatto che l’approccio del dialogo è fondamentale. La leadership orizzontale presuppone inoltre che manager e collaboratori non solo cooperino, ma trovino il tramite e il tempo per approfondire questioni cruciali per il cambiamento, nonostante questo sia difficoltoso perché entrami sono impegnati e concentrati per discutere il cambiamento. Il divario tra management e collaborazione non può essere però colmato con delle semplificazioni.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Ti potrebbe anche interessare

Chiudi il menu