Arriva la Giornata Mondiale del cuore con esami gratuiti

giornata-mondiale-cuoreTutto pronto per la celebrazione della Giornata Mondiale del Cuore (GMC), importante manifestazione di grande risonanza mediatica, che ha per focus la salute di tutte le persone. La data ufficiale della festa è il 29 settembre, giorno in cui tutti i cittadini sono chiamati a scendere nelle piazze della loro città e sentirsi parte attiva del programma di prevenzione delle malattie cardiache partecipando a eventi e iniziative gratuiti e aperti al pubblico. La Giornata Mondiale del Cuore viene organizzata in Italia dalla Fondazione Italiana per il Cuore, membro della World Heart Federation da ben 15 anni. Chiunque desideri ottenere maggiori informazioni sulla Giornata Mondiale del Cuore e conoscere dove poter effettuare i controlli medici nella propria città, potrà contattare direttamente la Fondazione Italiana per il Cuore (FIPC) ai numeri 02-50318317-318 oppure 366-9616406. Nell’edizione di quest’anno l’iniziativa vuole porre l’uomo al centro dell’evento facendo comprendere quanto debba essere amico di se stesso e dunque del suo cuore. In che modo? Attraverso la prevenzione e la cura costante e definita. A promuovere tale manifestazione è in prima linea l’Organizzazione Mondiale della Sanità. Alla base della Giornata Mondiale per il Cuore c’è un obiettivo sfidante e molto impegnativo, definito 25 by 25. La sfida è quella di riuscire a ridurre in tutti i Paesi del mondo, entro e non oltre il 2025, il 25% dei decessi prematuri provocate da malattie croniche come quelle del cuore e del diabete. La prima causa di morte registrata nei Paesi Occidentali è proprio dovuta alle patologie cardiovascolari. Secondo numerose statistiche effettuate nel tempo è emerso che nell’anno 2030 i decessi annui aumenteranno notevolmente: addirittura da 17 a 23 milioni. Un dato sicuramente allarmante e che dovrebbe far riflettere la popolazione. Proprio per questo motivo si è deciso di dare a tutte le famiglie la possibilità di effettuare esami clinici gratuiti. Tra le analisi che verranno fatte ai cittadini vi sarà anche quella dedicata al nemico numero uno del cuore: il colesterolo. Non mancheranno consigli su una dieta equilibrata. In occasione dei controlli si potrà anche richiedere l’opuscolo GMC 2016, che spiega quanto sia importante ricaricare il cuore in tre modi precisi: nutrendolo bene, facendolo muovere e soprattutto amandolo.

Lascia un commento

Condividi questa notizia

Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Chiudi il menu