Tag Archives: svantaggiati

Da Beccaria ai giorni nostri

  “Non vi è libertà ogni qual volta le leggi permettono che in alcuni eventi l’uomo cessi di essere persona e diventi cosa”; Cosi il nostro illustre concittadino  Cesare Beccaria, scriveva nel tardo 1700,  con il suo Dei delitti e delle pene mutò il pensiero del tempo, portando la visione detentiva non più come mera […]